409161-995x663

TalkForce – hackathon Techfugees, Facebook, Unicef

TalkForce aiuta i rifugiati

Venerdì 31 Marzo a Roma, si è tenuto l’hackathon  organizzata da Techfugees, Facebook, Unicef e Codemotion, competizione internazionale con lo scopo di sviluppare nuove tecnologie per l’integrazione di rifugiati.
In questa occasione, si è deciso di sfruttare TalkForce per creare un chatbot capace di insegnare una nuova lingua, cultura e tradizioni locali fino ad arrivare a una vera e propria integrazione sociale.
Il chatbot si sviluppa sotto forma di quiz a livelli con un grado di complessità maggiore a mano a mano che si prosegue: si può partire dalla traduzione di una parola sino ad arrivare a concetti più complessi.
Lo step successivo alla profilazione dell’utente è rappresentato dall’incontro fisico con lo scopo di integrare il maggior numero di rifugiati.
TalkForce è in grado di  appoggiarsi anche ad altre piattaforme che organizzano eventi cittadini permettendo una normale integrazione.
Talkforce si è aggiudicato cosi il premio della giuria classificandosi al primo posto.
Il Team di All Industries è stato premiato direttamente da Facebook e presto saranno invitati negli uffici del più grande social network per esporre al loro tecnologia.
Per avere maggiori informazioni sul sistema TalkForce: Visita TalkForce!